Panoramica

APV Investimenti S.p.A. è una società di gestione e sviluppo di investimenti interamente detenuta dall’Autorità Portuale di Venezia.
Gestisce progetti immobiliari e proprietà mobiliari legati alla realizzazione di infrastrutture portuali, logistiche ed intermodali per il Porto di Venezia. Costruisce, gestisce e ristruttura edifici e compravende immobili e terreni di interesse portuale.

Ha curato lo sviluppo del sistema telematico del Porto di Venezia (Porto Community System, Single Window, Vessel Traffic Monitoring in Port, Electronic Port Clearance) attraverso l’applicativo LogIS (Logistics Information System) e il portale www.port.venice.it Gestisce di fatto tutta l’infrastruttura tecnologica del porto di Venezia e offre i propri servizi a tutte le aziende insediate nel porto.

Sommario 

  • Location: Venezia/Marghera (Italia)

  • Servizi informatici, telematici / Gestione immobiliare, Gestione posti auto per concessione demaniale

La sfida 

Un data center completamente software defined fornisce virtualizzazione, networking, storage e un’interfaccia di gestione centralizzata.
Il Porto di Venezia ha ritenuto fondamentale fare uno step verso una soluzione infrastrutturale di nuova generazione, in quanto l’attuale datacenter composto da una infrastruttura su due cluster (attivo/passivo) basata su tecnologia VMware e HPE Apollo era diventata instabile e complessa da mantenere e gestire. Inoltre, la tipologia di servizi erogati impone di avere un modello di business continuity dove poter ridurre al minimo i tempi di inattività, puntando ad avere idealmente RPO & RTO = 0.

Soluzione Sangfor 

Il Porto di VENEZIA ha scelto di implementare Sangfor HCI in modalità Stretched Cluster Attivo/Attivo. Tale soluzione, permette di tollerare la caduta di un intero domain garantendo tempi di inattività minimi, grazie a funzionalità di failover automatico degli oggetti virtuali su cluster geolocalizzati su siti diversi.

Sangfor HCI è sinonimo di affidabilità e semplicità d’utilizzo grazie ad un’infrastruttura all-in- one ad alte prestazioni altamente flessibile, che combina servizi di rete, storage, elaborazione e amministratore, con un’esperienza utente eccellente sfruttando un’unica interfaccia per gestire l’intera infrastruttura e i cluster.

HCI è facile da gestire e controllare, scalabile ed è altamente flessibile, con la possibilità di integrare tutte le funzioni tipiche dell’elaborazione SDDC tra cui storage, rete, backup e disaster recovery.